JUDO ED EMOZIONI

Judo,  Emozioni

 

Domenica 5 maggio 2019, 39°Trofeo Judo Pederobba, giornata “leggermente” uggiosa, perfetta per una gara.

Il ritrovo e'  per le ore 8.00 e poi solita routine.

Il Torneo inizia, ed i ragazzi scendono  in “campo”;

mamme iper ansiose, mamme iper protettive, mamme isteriche , mamme sboccate in prima linea pronte per foto, video, urli a squarciagola …e i papà?

 

 

Di un papà in particolare vi voglio parlare, un papà che mi ha fatto emozionare, da farmi venire la pelle d’oca.

 

Un papà che se né rimasto tranquillo in tribuna ma senza perdersi un secondo dell’incontro del figlio, godendosi i progressi fatti incontro dopo incontro, non sprecando un filo di voce e quando noi mamme , scatenate, siamo tornate pronte per fargli i complimenti lo troviamo lì con gli occhi lucidi incapace di spiaccicare una parola.

 

Emozionato, orgoglioso…

Che emozioni…

Esistono ancora persone che non si vergognano delle proprie emozioni!?

 

Così trasparenti…per noi mamme, donne,   sembra forse più normale,  ma per un papà è strano, è bello, è emozionante!!!

 

 

Grazie Judo, perché il judo è anche questo.

 

 

Tiziana.

 

Scrivi commento

Commenti: 0

ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA DOUSHIN DOJO

 

doushindojo@gmail.com

 

CF 91019280253 - Iscrizione ASC 32423 – Iscrizione CONI 306925

Contattami

Nota: I campi con l'asterisco sono richiesti