Il Curriculum del Moto Ha Yoshin Ryu

Il curriculum di una scuola definisce l'ambito delle sue competenze, cioè il "catalogo" delle tecniche che vengono insegnate.

Il Moto Ha Yoshin Ryu è una scuola ricca e profonda che ha un curriculum costituito da un pugno di Kata che insegnano un ancor più ristretto numero di principi fondamentali.  

Eppure, ogni Kata è ricco di insegnamenti, strategie, principi e tecniche, è stratificato in modo da essere facilmente assimilato da chi ha appena iniziato, ma di divenire più utile e profondo man mano che la competenza dell'allievo aumenta.
I kata non sono una cosa morta, la trasmissione pedissequa di tecniche trasmesse senza chiedersi nulla, ma sono vivi, e lo rimangono fintanto che chi li pratica cerca di comprenderli nella loro interezza.

Nulla in un kata è lì tanto per, o perchè è più bello così, ogni cosa ha un preciso significato che può essere tecnico, biomeccanico o anche solo storico.

Come dice un famoso Maestro (M° Luigi Carniel) :

   TRASMETTERE UNA SCUOLA NON SIGNIFICA CONSERVARE LE CENERI, MA TENERE VIVA LA FIAMMA

 

Consegna dell'Okuden No Maki al M° Mauro Toso, Itaria no Hombu Cho
Consegna dell'Okuden No Maki al M° Mauro Toso, Itaria no Hombu Cho
una Onna Bugeisha (Donna Combattente) lega un aggressore usando una tecnica di Hayanava
una Onna Bugeisha (Donna Combattente) lega un aggressore usando una tecnica di Hayanava
Il M° Toso pratica una tecnica di Primo soccorso sotto lo sguardo di Soke Yasumoto
Il M° Toso pratica una tecnica di Primo soccorso sotto lo sguardo di Soke Yasumoto

CURRICULUM TECNICO DEL MOTO HA YOSHIN RYU JUJUTSU

 

KIHON
esercizi basilari utilizzati per apprendere alcuni principi base che poi verranno sviluppati ed interiorizzati nella pratica dei Kata.

   

 

 KATA 

- KIHON NO KATA                  (Kata dei fondamentali)

- KIHON OKU NO KATA        (Kata dei fondamentali avanzati)

- YOSHIN NO KATA                (Kata dello spirito del salice)

- BUSHIN NO KATA                (Kata dello spirito guerriero)

- SUWARI SHIME NO KATA (Kata degli strangolamenti in ginocchio)

- TANTO DORI                          (Kata del controllo del pugnale)

 

KATA ANTICHI:

- TAKAGI RYU SUWARI NO KATA  (Kata in ginocchio) 

- OMOTE NO KATA                             (Il Kata da cui la scuola ha preso vita)

 

KATA CON ARMI

- HANBO NO KATA               (Bastone corto contro Katana)

- KODACHI NO KATA           (Wakizashi contro Katana)

- CHOBO KUMITACHI          (Bastone lungo contro Katana)

 

ALTRI INSEGNAMENTI:

All'interno della scuola vengono trasmessi anche alcuni insegnamenti di Kuatsu (Rianimazione, in caso di svenimenti) , Ricomposizione delle ossa (Kappo) in caso di rotture e dislocamenti, Hayanava 早縄  (tecniche per legare in modo repentino con corde o con la cintura l'avversario) ed altre tecniche che vengono trasmesse solo in modo orale (Kuden) dal Caposcuola 

 

KATA AVANZATI:

- Esistono alcuni Kata che vengono insegnati esclusivamente a chi abbia raggiunto un certo livello di consapevolezza e sia parte integrante della scuola, secondo l'antica tradizione di trasmissione delle scuole (DEN).
Questi sono il patrimonio "segreto"  della scuola, tecniche che vengono insegnate solo a chi abbia lo spirito e la determinazione per proseguire nel cammino. Non perchè siano tecniche chissà che fantomatiche o letali, ma perchè, per essere comprese, hanno bisogno di uno studio sincero e  continuo

 

 

 


ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA DOUSHIN DOJO

 doushindojo@gmail.com

CF 91019280253   - Iscrizione ASC 32423 – Iscrizione CONI 306925

 

Contattami

Nota: I campi con l'asterisco sono richiesti